collaborazioni

 

LAVORARE E BASTA

di Anna Zanardi Cappon, a cura di Arshad Moscogiuri (giugno 2020 - LSWR)

Un’azienda è un sistema complesso di fattori che si intersecano a vicenda. Una famiglia è un sistema ancora più complicato e, quando i due sistemi si sovrappongono, dirigere e far parte di un’azienda di famiglia diventa letteralmente un’impresa. La dinamica delle relazioni di parentela si intreccia a quella aziendale in una serie di grovigli al punto che, come in una tela di ragno, non c’è filo che possa mettersi in vibrazione senza che inizi a oscillare tutta la struttura.
Se famiglia e azienda sono in buona salute, ogni filo coopera al raggiungimento degli obiettivi comuni e la forza dell’azienda si somma a quella della famiglia. Se però un filo viene a mancare, è debole o finisce nella posizione sbagliata, si rischia il fallimento. Anna Zanardi Cappon ci permette di osservare famiglia e azienda in un contesto più ampio, quello del Modello Sistemico della Riconciliazione.
Con chiarezza e acutezza di sintesi, distilla dalla sua vasta esperienza esempi per riflettere e strumenti concreti per comprendere e riconciliare. I membri di famiglie che gestiscono aziende, i consulenti, gli psicologi e varie altre figure professionali trarranno tutti beneficio dalla lettura di questo libro chiaro e profondo, molto diverso da tutto quello che già esiste.

 


 

MARRIED TO THEIR WORK

by Anna Zanardi Cappon, in collaboration with Arshad Moscogiuri (june 2020 - LSWR)

(In English) A company is a complex system of factors that intersect each other. A family is an even more complicated system and, when the two sets overlap, managing and being part of a family business literally becomes an enterprise. Dynamics of kinship relationships weave around those of the company in a series of entanglements that, like a spider web, ensure that no one thread may vibrate without the whole structure reverberating.

If family and company are healthy, every thread cooperates for common goals and the strength of business adds to the one of family.  But if a thread is missing, weak or in the wrong position, then failure is a risk. Preventing or healing these critical issues is fundamental for solid family and business management, and Anna Zanardi allows us to observe both in a wider scenario, that of the Systemic Model of Reconciliation.
With clarity and brilliant synthesis, she distills from her vast experience examples for reflections and concrete tools for understanding and reconciliation. Members of families who run companies, consultants, psychologists and various professional figures, all will benefit from this light, profound book, quite different from what already exists.