commenti al corso Prendere Forza

Archivio
pagina di presentazione del corso

 


aprile 2018 - Bologna

“Questo corso è stato incredibilmente intenso. Ho sperimentato la capacità di guarigione dei metodi di Arshad. Nel gruppo si è sviluppata un’energia di condivisione e di amore. Ora a casa continuerò a seguire le istruzioni che ci sono state date per sviluppare la forza interiore.” Mudita G., Bologna

“Il corso tenuto da Arshad è stato per me estremamente coinvolgente e ricco di spunti utili per vivere una vita più piena e rilassata. Lo consiglio a tutti coloro che desiderano crescere in consapevolezza. È un corso che aiuta non solo chi vi partecipa, ma anche chi si relaziona con esso, perché permette di cambiare gestalt. Il conduttore poi è particolarmente empatico, oltre che professionale. Un grande cuore. Namastè!” Shantam Luciana G., Bologna

“Bellissimo corso dove, attraverso semplici esercizi, si prende coscienza di se stessi e delle proprie potenzialità che poi si viene aiutati a sviluppare con gli strumenti giusti. Da fare per rendere il mondo un posto migliore, abitato ancora da esseri (possibilmente) umani.” Rajiva Silvia B., operaia, Bologna

“Un corso davvero preparato con grande professionalità dal conduttore. Un incontro utilissimo, mi ha chiarito i punti di forza su cui poter contare per realizzare gli obiettivi che mi interessano. Tutte le attività si sono svolte in un clima di amore e armonia. Un’esperienza che mi ha aiutato a ritrovare la fiducia in me. Seguirò senz’altro i consigli e le indicazioni che mi sono stati dati.” Yojana B., Bologna

“Ho seguito i due giorni di corso, e ora avrei voluto più ore di pratica e roleplay per metterci tutti i preziosi insegnamenti di Arshad!” Antonio N., impiegato, Rimini

“I corsi di Arshad sono sempre interessanti ma soprattutto di danno i mezzi, i consigli pratici per affrontare i problemi. Ancora di più con questo corso: oltre alla coesione del gruppo che Arshad riesce sempre a creare, mi ha dato degli obiettivi da perseguire e i mezzi pratici per farlo. Ora sta a me mettermi in gioco, provare a raggiungere con gli strumenti pratici forniti quel prendere forza che per me è fondamentale per dare una svolta alla mia vira.” Nadia M., Bologna