commenti ai corsi di comunicazione

 

ottobre 2017

Archivio
pagina di presentazione del corso

vai ai commenti dei corsi sull'Empatia

 

“Questo corso mi ha dato molti spunti di riflessione sia sulle mie difficoltà nello stabilire comunicazioni efficaci (a volte) e su come questo influisca sulle mie relazioni, sia nello stesso tempo alcune conferme sulle mie potenzialità, dandomi anche strumenti da approfondire per poter potenziare le mie capacità.” Alberto B., 50 anni, ingegnere elettronico, Varazze (SV)

“Rivelazioni a me sconosciute, un viaggio da osservare e in cui immergersi con molta onestà, ove nessun calcolo può confondere il tuo sentire. Sperimentare uscendo allo scoperto dalla tua capanna e guardandosi attorno, la natura mi riporta al mio linguaggio dimenticato, rinfrescato come una fresca rugiada mattutina. Grazie.” Sundaram, 60 anni, ecologista, Chieri (TO)

“Corso interessante, scelto per aver incontrato Arshad a un Festival e aver partecipato a un suo evento. Ironico, originale, profondo, ricco di spunti per la vita di tutti i giorni. Riflessioni accurate sulle relazioni, comunicare attraverso l’ascolto.” Paola M., 48 anni, funzionario, Brescia

“È stata un’opportunità per comprendere come esprimere al meglio le mie sensazioni e soprattutto come sia importante mettersi nei panni degli altri per poter comunicare più efficacemente.” Gabriella F., 58 anni, albergatrice, Varazze (SV)

“Un gruppo che regala tante chiavi per migliorare la comunicazione con gli altri e per imparare ad ascoltare meglio se stessi.” Vanya Lara M., counselor, 44 anni, Rimini

“La comunicazione è fondamentale per vivere meglio, ma la buona comunicazione non è solo nella testa, è anche cuore, emozione, sguardo, apertura. Tutto ciò non è scontato. Ho appreso che si impara a comunicare, che spesso ci sono modi comuni di comunicare e non sono efficaci. L’empatia è un mezzo che ci permette di comunicare in modo proficuo nel senso che si usa l’amore, per me e per l’altro. Solo l’amore può aiutare a vivere meglio. È nostra responsabilità migliorare i rapporti che viviamo giornalmente. Grazie all’esistenza per aver avuto questa opportunità.” Michela S., 57 anni, artista, Albisola (SV)